Franceschini: Berlusconi pensa solo ai suoi processi

Franceschini: Berlusconi pensa solo ai suoi processi

FIESOLE (FIRENZE) – “Riforma della giustizia significa risolvere i problemi degli italiani, non risolvere soltato i problemi del presidente del Consiglio“. Lo ha detto Dario Franceschini a margine del convegno dell’associazione “Adesso” vicina ad “Areadem”. “Processo breve, intercettazioni, legittimo impedimento sono tutti – ha aggiunto il presidente dei deputati del Pd – quello che serve unicamente a fermare i processi al presidente del Consiglio. Questa non è riforma della giustizia, sono ancora leggi ad personam. Vedremo cosa succederà. Il premier dovrebbe innanzitutto dire che accetterà la sentenza qualunque sia, come accade a ogni cittadino. Non può dire – ha concluso Franceschini – che va in aula e contemporanea fa lavorare il Parlamento. La sua maggioranza fa soltanto leggi che fermano i suoi processi“.

Fonte: ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.