Spiare le webcam di tutto il mondo, basta un trucco su Google

Spiare le webcam di tutto il mondo, basta un trucco su Google

Parliamoci chiaro: con questo articolo non vi potremo dire come spiare le webcam private come quella del vostro capo o di qualche vostro amico in chat, ma più che altro vi spiegheremo quanto sia facile, grazie a Google, osservare le trasmissioni di tutte quelle webcam sparse in giro per il mondo che sono pur sempre private, ma che condividono una connessione tale da permettere di visualizzarle grazie all’ausilio di alcuni trucchi (o comandi segreti) impartibili al nostro amato motore di ricerca.

Entrando nel dettaglio, migliaia di webcam puntate su uffici, fabbriche, negozi e altro ancora possono essere scovate grazie ad alcune query elaborate dal motore di ricerca Google. E non stiamo di certo parlando di webcam i cui proprietari sono a conoscenza dell’effettiva possibilità di essere mandati in mondovisione.

Non si tratta però, sottoscriviamo, di un ammanco alla privacy dei rispettivi possessori di queste webcam poiché non è possibile visualizzarle se non inserendo i seguenti codici che sono solo una piccola parte dei numerosi hack di Google. Naturalmente esse sono pubblicamente accessibili, quindi è onere dei proprietari nasconderle a dovere.

Continua a leggere su Amico Geek

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.