Intercettazioni: Berlusconi, mai devono essere prove processi

Intercettazioni: Berlusconi, mai devono essere prove processi

Mai le intercettazioni si devono usare come prove nei processi. Silvio Berlusconi torna a garantire che ci sara’ un intervento sulle intercettazioni per limitarne l’uso. Nel suo intervento al comizio di Crotone, il premier ribadisce che ‘non e’ da paese libero se un cittadino viene spiato’. Per il presidente del Consiglio, le intercettazioni ‘devono essere consentite solo per i reati gravi, mentre non ci deve essere nessuna possibilita’ che siano utilizzate come prove nei processi’.

Fonte: Repubblica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.