Usa, Fbi a colloquio con Google e Facebook su legge intercettazioni

Usa, Fbi a colloquio con Google e Facebook su legge intercettazioni

Al vaglio la richiesta di estendere il provvedimento, già in vigore per il telefono, anche a internet – Il direttore dell’Fbi Robert Mueller III ha incontrato ieri gli amministratori di Google e Facebook. Lo ha confermato Andrew Noyes, il responsabile della comunicazione con l’esterno di Facebook e il portavoce dell’Fbi Michael Kortan, senza però fornire ulteriori dettagli.

Sembra però che il contenuto delle proposte dell’Fbi ai colossi di internet riguardino le modifiche di una legge del 1994 riguardante le intercettazioni telefoniche. La legge prevede che le compagnie telefoniche e fornitrici di banda larga rendano immediatamente disponibili dati quando richiesti dall’autorità fornita di un ordine della magistratura. La proposta è di estendere l’obbligo anche alle compagnie che gestiscono internet. Sarà a carico delle compagnie lo sviluppo di tecnologie adatte alla decodifica di messaggi criptati e all’ intercettazione telefonica.

Fonte: Virgilio Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.