Pedofilia, molestie su bambini, medico ai domiciliari

Pedofilia, molestie su bambini, medico ai domiciliari

L’inchiesta nei confronti del medico di base, 55 anni sposato e con figli, è partita dallo sfogo di un bambino, che ha raccontato i genitori le molestie subite

Milano, 22 dicembre 2010 – Un medico di Bergamo è agli arresti domiciliari per presunti abusi sui minori. La vicenda risale a una decina di giorni fa, quando il gip Vincenza Maccora ne ha disposto l’arresto, ma è venuta alla luce solo stamane. Uno dei genitori dei bambini vittima delle attenzioni, infatti, ha affisso davanti a una scuola del quartiere, alla periferia di Bergamo, un lenzuolo che denunciava l’accaduto (e in cui si facevano nome e cognome dell’accusato).

L’inchiesta nei confronti del medico di base, 55 anni sposato e con figli, è partita dallo sfogo di un bambino, che ha raccontato i genitori le molestie subite. Subito i genitori dei pazienti sono stati convocati in Procura e altri bambini hanno raccontato alla pm Carmen Pugliese di molestie, a volte semplici palpeggiamenti, a volte atteggiamenti più pesanti. La polizia è poi andata a casa del professionista e ha trovato nel suo computer un archivio con immagini e una specie di diario nel quale descriveva gli incontri con i bambini.

Fonte: Il Giorno


Protezione dei minori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.