Molestie sessuali a minorenni: Bergamo, condannato maestro karate

Molestie sessuali a minorenni: Bergamo, condannato maestro karate

Una condanna a sette anni e mezzo per violenza sessuale su minori e’ stata decisa oggi ai danni di un istruttore di una palestra di karate della zona dell’Isola bergamasca. Secondo l’accusa, con la scusa di correggere le posizioni delle allieve durante gli allenamenti, l’uomo avrebbe approfittato per molestare quattro allieve di eta’ compresa tra i 13 e i 17 anni (ora tutte maggiorenni). Il pm Laura Colucci aveva chiesto tre anni e quattro mesi per violenza sessuale su minori, ma con la prevalenza dell’ipotesi attenuata (visto che erano stati solo palpeggiamenti), ma il collegio dei giudici ha deciso di raddoppiare la pena richiesa, stabilendo anche un risarcimento totale di 80.0000 euro per tre allieve che si sono costituite parte civile.

Fonte: AGI News

Difesa da abusi sessuali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.