WordPress Blog: dalla Cina attacco DDoS

WordPress Blog: dalla Cina attacco DDoS

I Blog WordPress sono assai diffusi all’interno del World Wide Web e questo successo li ha posti, purtroppo sempre più spesso, al centro dell’attenzione di pericolosissimi hacker. Qualche giorno fa, il sito Internet dedicato alla piattaforma open source è stato colpito da un attacco di tipo Denial of Service, durato ben 106 minuti, che ha letteralmente bloccato l’intero sistema. Successivamente gli sviluppatori hanno dovuto impiegare non poche risorse per portare tutto alla normalità, ma ovviamente l’operazione ha richiesto tempo.

Inizialmente gli esperti di Information Technology avevano pensato ad una rivendicazione architettata dal gruppo Anonymous verso un qualche particolare blog o addirittura l’intervento di qualche gruppo legato a Wikileaks. Del resto le modalità erano molto simili a quelle adottate per l’attacco a Visa e Mastercard.

I dati hanno successivamente mostrato invece che, il 98% degli attacchi proveniva dalla Cina mentre il restante 2% arrivava dal Giappone e dalla Corea del Sud. Matt Mullenweg, fondatore della piattaforma, ha dichiarato:

Al momento ci sono numerosi rischi associati ad Internet poiché ogni cattivo attore può avere per poche migliaia di dollari l’equivalente online di una bomba nucleare e può mettere in ginocchio anche il sito più grande e zittire così migliaia di voci.

Ad ogni modo risulta alquanto strano l’interessamento della Cina per la piattaforma che recentemente ha firmato un’alleanza con Windows Live Space.

Fonte: Trackback

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.