Home » Iran » Articoli recenti:

L’Iran libera i due giornalisti tedeschi

febbraio 20, 2011 Spionaggio No Comments

Dovranno pagare solo una multa; erano stati arrestati per spionaggio

Marcus Hellwig e Jens Koch, i due giornalisti tedeschi del domenicale Bild detenuti in una prigione iraniana dallo scorso mese di ottobre con l’accusa di spionaggio, dovranno pagare una multa di 50’000 dollari per essere rilasciati. La notizia è stata resa nota dalle autorità iraniane, a poche ore dell’arrivo a Teheran del ministro tedesco degli affari esteri Guido Westerwelle.

Secondo un portavoce del Ministero “la sanzione è già stata pagata e i due cittadini tedeschi si trovano con funzionari del consolato tedesco a Tabriz”.

Condannati a 20 mesi di reclusione, erano stati arrestati lo scorso 10 ottobre a Taboz in seguito ad una contestata intervista al figlio e all’avvocato di Sakineh Mohammadi-Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per adulterio.

Fonte: RSI.ch

Anonymous annuncia: Stuxnet è nelle nostre mani

febbraio 14, 2011 Spionaggio computer No Comments

Gli hacker che combattono per la libertà sulla rete si sono impadroniti del virus informatico che l’anno scorso ha messo sotto scacco le centrali nucleari iraniane.

Stanotte un certo Topiary ha annunciato su Twitter che Anonymous è entrata in possesso di Stuxnet, nientemeno che uno dei più potenti virus mai immessi nel sistema. Topiary nel suo profilo si definisce “supporter di Anonymous, Wikileaks e di chi lotta su Internet per la libertà.” Ma Stuxnet funziona? Eccome. Ha funzionato nell’attaccare i database di Siemens e ha attaccato al cuore gli impianti nucleari dell’Iran. Symantec oggi ha dichiarato ufficialmente che questi attacchi sono partiti nel giugno del 2009 e si sono conclusi del maggio 2010, ben un mese prima che qualcuno se ne accorgesse.

COS’È QUESTO VIRUS? Ma cos’è esattamente Stuxnet? È un virus che infetta i computer su cui gira Windows. Viene diffuso dapprincipio dalle USB, che consentono di entrare anche nei computer e nelle reti che non sono normalmente connesse a Internet. Una volta entrato, usa un’incredibile varietà di sistemi per propagarsi a tutte le macchine. In realtà Stuxnet non arreca danni specifici a queste macchine, perché esse non sono il vero obbiettivo. Stuxnet infatti è progettato per cercare un particolare modello di PLC (Programmable Logic Controller) creato da Siemens. Se non lo trova, non succede niente.

PROBLEMI PER LA SICUREZZA – Ma se lo trova, considerando che questo particolare controller sovraintende a tutta una serie di automatismi industriali che fanno funzionare le industrie chimiche, le raffinerie e anche le centrali nucleari, allora sono guai grossi. Allora esiste un serio pericolo? Sì, se si pensa che nell’agosto del 2010 Stuxnet ha infettato più di 60.000 computer in Iran. Non ha causato alcun disastro, ma nessuno è riuscito a fermarlo finché non ha completato il suo lavoro. Da quando Stuxnet è stato identificato, si è cercato di prendere precauzioni per evitare nuove incursioni di questo genere da parte. Ma se Anonymous fosse in possesso del virus, ciò potrebbe avere delle ripercussioni pesanti per la sicurezza di sistemi online, ma anche offline.

Fonte: Giornalettismo

Iran, la tecnologia bellica continua a progredire

febbraio 8, 2011 Spionaggio No Comments

Presentata oggi una nuova tecnologia missilistica

Il capo dei Guardiani della rivoluzione (corpo militare istituito in Iran dopo la rivoluzione del 1979) ha comunicato oggi la messa in produzione di missili antinave in grado di raggiungere velocità tre volte superiori a quella del suono, invisibili alle intercettazioni e dotati di sistemi di guida ad alta precisione.

Il presidente Ahmadinejad, invece, ha annunciato le messa in orbita entro il 2012 di quattro nuovi satelliti artificiali: il primo era stato lanciato nel 2009 e poi distrutto.

La preoccupazione internazionale è data periodicamente dagli annunci iraniani sui continui miglioramenti dei propri armamenti. La repubblica islamica dice di non temere aggressioni da parte degli Usa o di Israele e sostiene di essere in grado di rispondere a qualsiasi aggressione con rappresaglie devastanti.

Fonte: Peace Reporter

Iran: Fars, americana accusata di spionaggio arrestata una settimana fa

gennaio 7, 2011 Spionaggio No Comments

Teheran, 6 gen. – (Adnkronos/Aki) – La donna con cittadinanza statunitense che si trova in manette in Iran con l’accusa di spionaggio sarebbe stata arrestata una settimana fa circa. E’ quanto sostiene una fonte anonima vicina al caso interpellata dall’agenzia Fars, secondo cui Hall Talayan, 55 anni, e’ stata bloccata perche’ priva di visto dagli agenti della dogana nella citta’ nordoccidentale di Nordouz, al confine con l’Armenia.

La donna sarebbe poi stata messa agli arresti dagli agenti della sicurezza, che l’avrebbero trovata in possesso di un microfono nascosto tra i denti. Secondo la fonte, una volta fermata alla dogana, la Talayan avrebbe chiesto di non essere riconsegnata alle autorita’ armene, sostendo che altrimenti la sua vita sarebbe stata in pericolo.

Fonte: Libero News

Iran: Condannata a morte “spia sionista”; ieri sei impiccagioni

dicembre 27, 2010 Spionaggio No Comments

(AGI) Teheran – Un tribunale iraniano ha condannato a morte una “spia che lavorava per il regime sionista“. Lo ha riferito il procuratore generale di Teheran Abbas Jafari Dolatabadi, aggiungendo che l’identita’ del condannato sara’ rilevata se sara’ confermata la condanna.

Nel giorno di Natale sono stati impiccati uno stupratore e cinque narcotrafficanti. Quattro esecuzioni sono avvenute a Ahvaz, nel sud-ovest, altre due a Saveh, in una regione centrale della repubblica islamica.

In totale sono 169 le condanne a morte eseguite quest’anno in Iran, contro le 270 del 2009. Insieme Cina, Arabia Saudita e Stati Uniti, la repubblica islamica e’ uno dei Paesi in cui e’ il boia e’ piu’ attivo.
(AGI) .

Fonte: AGI

Guida al controspionaggio

Come capire se qualcuno ti spia (Parte 2)

LEGGI LA PRIMA PARTE… – La scatola di una presa elettrica sembra essere stata spostata. Le prese elettriche sono tra i punti dove più frequentemente vengono nascosti dispositivi di intercettazione, così come lo sono i rilevatori di fumo, le lampade o gli interruttori. Se notate della sporcizia (tipo segatura o …

Come capire se qualcuno ti spia (Parte 1)

A casa, in ufficio ed in qualsiasi posto vi troviate potreste essere spiati. Chiunque voi siate, e qualsiasi cosa facciate, vi può capitare di incontrare persone che, per interesse o per avidità di potere, desiderano di venire in possesso di vostre informazioni riservate, sia per danneggiarvi che per ottenere un …

Il fisco controllerà anche i telefoni

Tra le grandi manovre di controllo che si stanno operando per monitorare i contribuenti, pare che gli agenti 007 dell’Agenzia delle Entrate si stiano concentrando sulle intercettazioni del nostro cellulare. Iphone, Samsung o qualsiasi altra marca sia, il fisco non si pone limiti. Non si tratta di spiare il contenuto …

Guide alla videosorveglianza

Come arrestare il key bumbing, il furto senza traccia

La nuova frontiera dei furti, per ladri in continuo aggiornamento, è il “key bumping”. Si tratta dell’arte di aprire le porte delle abitazioni senza lasciare segni di effrazione. A Roma, i Carabinieri hanno arrestato una banda di georgiani, ben 37 persone, specializzate in furti in appartamenti nella città e in provincia. L’organizzazione criminale è risultata responsabile di decine di colpi in appartamenti, e in particolare, è specializzata nella tecnica consente …

I consigli del ladro per una difesa ottimale contro i furti in estate.

furti in appartamento

Le vacanze, per molte famiglie italiane, sono già iniziate. Le città si svuotano e le case rimangono sempre più isolate, soprattutto se i vicini decidono di partire nello stesso periodo. Quella delle vacanze estive, quindi, diventa un’occasione per ladri, professionisti e no, per entrare in azione, in quanto hanno meno possibilità di essere visti e acciuffati e possono, così, agire con più calma. Il giornale napoletano “Il Mattino” proprio in …

Guida alla sorveglianza video: parte 4 – Visione filmati e integrazione

Passiamo alla quarta ed ultima parte della nostra guida, rispondendo a domande su come visualizzare i video di sorveglianza e come integrare le proprie apparecchiature di sorveglianza con altri sistemi video. 6. Visualizzare i video La maggior parte dei video di sorveglianza non viene mai vista da esseri umani, se non per indagini storiche. Alcuni sistemi a circuito chiuso consentono la visione in diretta, ad esempio come sistemi antitaccheggio in …

Guida alla sorveglianza video: parte 3 – Salvataggio filmati e analisi video

Proseguiamo con le nostre 7 domande, con la parte dedicata ai supporti di salvataggio dei filmati video, e all’analisi dei filmati registrati. 4. Salvataggio I video di sorveglianza sono quasi sempre salvati per recupero e revisione. La durata media dello stoccaggio è tra i 30 e i 90 giorni, anche se in alcuni casi il periodo può essere più breve, o durare anche per qualche anno. I due elementi più …

Contattaci


Endoacustica Europe srl

Via Umberto Terracini, 47
70029 Santeramo in Colle (BA)
P.IVA IT06836020724
ITALY
tel. 0039 080 30 26 530
tel. 0039 080 43 73 08 93
fax 0039 080 40 73 11 87
e-mail: info@endoacustica.com

CONTATTACI SU SKYPE

Disclaimer


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001

Intercettazioni.eu

Un aggregatore di articoli e guide online, su argomenti legati allo spionaggio, contro spionaggio, controllo accessi, intercettazioni, Sicurezza personale, protezione dei propri beni e dei vostri affetti.

Ricerca intestatario numero di cellulare

Vuoi sapere il titolare di un numero di telefono cellulare? o viceversa vuoi conoscere il numero di telefono partendo dall'intestatario? I numeri esteri non sono un problema! Chiamaci: 0803026530

Fornitura di sim card anonime

In abbinamento con i nostri telefoni cellulari Stealth Phone, per aggiungere un ulteriore livello di sicurezza alle vostre conversazioni telefoniche, da oggi possiamo offrirvi anche una serie di schede SIM anonime, per ottenere le quali non c’è bisogno di alcuna registrazione.
Chiamaci per saperne di piu' allo 0803026530!

Recupero sms cancellati

Recuperiamo sms, dati cancellati da sim card e telefoni cellulari. Devi inviarci la sim card e/o il telefono cellulare. In meno di una settimana riceverai i dati estratti per e-mail o per posta. Chiamaci per ulteriori informazioni: 0803026530

Come localizzare un cellulare

Come si fà a localizzare un cellulare?. Tutti i telefoni cellulari una volta accesi e collegati alla rete dei provider telefonici mobili sono rintracciabili geograficamente. Chiamaci per saperne di piu': 0803026530

Sblocco codici autoradio

Il codice di un autoradio è unico, per ogni radio associata ad ogni telaio, in genere si trova scritto a penna in qualche libretto di garanzia o manutenzione dalla concessionaria. Se è impossibile ritrovarlo, chiamaci: 0803026530

Recupero password perse

Hai dimenticato la tua password per Excel, word, myspace, aol, facebook, yahoo, msn, hotmail, live, gmail, libero, aim, aol....etc? Possiamo aiutarti, chiamaci: 0803026530